martedì 24 giugno 2014

Parapendio acrobatico ad Omegna (Verbania) e voli per diversamente abili a Chialamberto (Torino)

Dal 2 al 6 luglio circa cinquanta tra i migliori piloti al mondo,
provenienti da una ventina di nazioni, si sfideranno nel cielo del lago
d'Orta durante Acroaria, coppa del mondo di acrobazia in parapendio.
Dalla sponda del lungo lago di Omegna (Verbania) tutti i giorni, a partire
dalle ore 11, il pubblico potrà seguire le evoluzioni spettacolari di questi
mezzi che si reggono in volo senza motore. I decolli avverranno dal
Mottarone a circa 1400 metri d'altezza. I partecipanti dovranno eseguire
peripezie acrobatiche in singolo od a coppie, queste ultime dette "syncro",
prima di atterrare su un'enorme zattera galleggiante. Una giuria assegnerà i
punteggi per determinare la classifica finale.
Come le scorse edizioni, anche questo appuntamento è organizzato dalla
locale associazione Voglia di Volo. Molte le iniziative di contorno alla
manifestazione a partire da La Testa fra le Nuvole, mercoledì 2 luglio, una
giornata di eventi dedicati ai ragazzi e legati al volo libero in deltaplano
e parapendio ed agli aquiloni, con la collaborazione dell'oratorio Sacro
Cuore. Tutte le sere musica dal vivo alla Fly Fest presso il tendone
dell'area ristoro sul lungo lago, mentre dalle 18 alle 22 al cinema
dell'oratorio saranno proiettati filmati di volo libero ed avventure legate
al cielo. Sempre sul lungo lago saranno esposte le foto partecipanti al
concorso "Il Mondo visto dall'Alto", con possibilità per il pubblico di
votare l'immagine migliore, ed al Salone Santa Marta gli aquiloni artistici,
una mostra di vere opere d'arte.

Nelle valli di Lanzo, a Chialamberto (Torino), il 5 e 6 luglio ritorna
Paravolando, un evento durante il quale diversamente abili e normodotati
potranno provare insieme l'ebbrezza del volo in parapendio.
Confidando nelle migliori condizioni meteo, il ritrovo è fissato in località
Cossiglia per le ore 9. Da qui si provvederà al trasferimento in decollo ed
i voli si succederanno lungo l'intera giornata fino alle ore 17.
La manifestazione, giunta all'ottava edizione, organizzata dalla scuola di
parapendio Peter Pan e dall'associazione Baratonga Flyers, è dedicata a
tutti coloro, piloti e no, che vorranno vivere la gioia del volo ed il
piacere di stare insieme agli amici meno fortunati. La scuola Peter Pan
persegue specificatamente l'obiettivo di far volare ed insegnare a volare
alle persone con disabilità motoria.
Oltre ai voli in biposto, il programma prevede musica, giochi di luce,
concerto, grigliata, proiezione delle partite di calcio dei mondiali e
soprattutto due giornate di grande festa.

Gustavo Vitali
Ufficio Stampa FIVL (ASC - CONI) - il volo in deltaplano e parapendio
http://www.fivl.it  skype: gustavo.vitali
vitali.stampa (AT) fivl.it



per informazioni su ACROARIA ad Omegna (Verbania) contattare
Luigi Vigorito - acroaria2014 (AT) gmail.com - formulavolo
(AT) libero.it
Sito ufficiale: http://www.vogliadivolo.it/
Pagina FB: https://www.facebook.com/acroaria?ref=hl&ref_type=bookmark

per informazioni su PARAVOLANDO a Chialamberto (Torino) contattare - info (AT) scuolapeterpan.it
Sito ufficiale: http://www.scuolapeterpan.it/
Pagina FB: https://www.facebook.com/events/524877857623912/

venerdì 6 giugno 2014

newsletter giugno 2014 by Mongolfiere.it


newsletter giugno 2014 by Mongolfiere.it




Eventi aerostatici Biella e Macerata


4° Pollone da Cielo
14-15 giugno 2014  Pollone (Biella)

A seguito del grande successo delle passate edizioni, la proloco di Pollone in collaborazione con Charbonnier Mongolfiere è lieta di invitarvi alla 4° edizione del festival delle mongolfiere di Pollone (Biella) il weekend del 14-15 giugno.
Per ricevere informazioni/prenotare un volo durante l'evento scrivere a voli@mongolfiere.it


8° Mongolfiere sul Balcone
5-6 luglio Cingoli (Macerata)

Charbonnier Mongolfiere in collaborazione con l'ASCAT torna ad organizzare l'ottava edizione del festival delle mongolfiere, spettacolo unico a livello regionale, dove si possono prenotare i voli turistici in mongolfiera. All'interno del paese si allestiranno mercatini, mostre, punti ristoro e spettacoli serali cover-band, il divertimento sarà quindi assicurato!  PROGRAMMA MANIFESTAZIONE/Cingoli2014
Per ricevere informazioni/prenotare un volo durante l'evento scrivere a voli@mongolfiere.it




Voli in mongolfiera Estate 2014

Voli in mongolfiera con temperature più miti e giornate più lunghe e serene, tra le novità del 2014  proponiamo:

- in aggiunta al nostro richiestissimo servizio fotografico, esclusivo servizio video con goprohero3 HD

- Acquisto online voucher regalo in meno di 5 minuti

- Voli di gruppo personalizzati per: matrimoni, addii al nubilato/celibato, feste e sorprese con brindisi in volo! Nuove location: Reggio Emilia, Siena, Reggio Emilia, Padova, Perugia.

- Voli incentive e team building aziendali fino a 50-70 passeggeri simultaneamente in tutt'Italia



Cordiali Saluti

Team Charbonnier

Contatti:

T.&Fax (+39) 0165.765525
e.mail   info@mongolfiere.it
Web      www.mongolfiere.it

giovedì 5 giugno 2014

TERMINATO IL CORSO DI CULTURA AERONAUTICA PER I RAGAZZI DELLA SCUOLA A MONFALCONE Giugno 2014

TERMINATO IL CORSO DI CULTURA AERONAUTICA  PER I RAGAZZI DELLA SCUOLA A MONFALCONE

Con la consegna dei Diplomi di partecipazione  si è chiuso nei giorni scorsi a Monfalcone il corso di Cultura aeronautica organizzato dalla locale sezione dell’Associazione Arma Aeronautica: riservato agli studenti delle seconde e terze classi   delle  scuola secondaria di primo grado “Randaccio” di Monfalcone e “Dante” di San Canzian d’Isonzo. Questo  progetto di portare l’Aeronautica a contatto coi giovani, tenacemente voluto dal presidente della Sezione col. Rino Romano e giunto alla sua quinta edizione, ha visto la partecipazione di una quarantina di alunni che hanno seguito con interesse il ciclo di lezioni tenuto dal un gruppo di docenti  fra i quali il ten.  Tenente Liberata  D’Aniello dell’Aeronautica Militare, il prof. Giovanni Battista  Carulli consigliere  nazionale dell’Associazione Arma Aeronautica ed un tecnico dell’Osmer (Osservatorio Meteorologico Regionale) del Friuli Venezia Giuulia.
Vari i contenuti delle lezioni, fra i quali di particolare interesse la storia dell’aeronautica locale, dei Cantieri delle Officine aeronautiche CRDA, della Meteor e dell’aeroporto di Ronchi dei Legionari che ne fu prima sede operativa, inserite per la prima volta fra le varie “materie” comprendenti nozioni di aerodinamica,  di medicina aeronautica e di meteorologia.
L’iniziativa che ha riscosso un soddisfacente successo sarà ripresa il prossimo anno scolastico cercando di estenderla anche agli altri istituti similari presenti sul territorio del mandamento monfalconese.

Carlo d’Agostino











Nella foto di Claudio Sanfilippo A dx l’assessore comunale alla Cultura dott.ssa Paola Benes ed il residente regionale nonché della sezione di Monfalcone dell’Associazione Arma Aeronautica col. Rino Romano

mercoledì 4 giugno 2014

I PILOTI DEL 5° CORSO ALITALIA DEL 1964 RITORNANO A BRINDISI DOPO 50 ANNI

Associazione Culturale 4° Stormo Gorizia – Comunicato Stampa – Gorizia 4 giugno 2014

I PILOTI DEL 5° CORSO ALITALIA DEL 1964 RITORNANO A BRINDISI DOPO 50 ANNI

Venti ex piloti dell’Alitalia, con  il Comandante Alitalia Fulvio Chianese di Gorizia, presidente della locale Associazione Culturale 4° Stormo e figlio dello scomparso Maresciallo Pilota del 4° Stormo Raffaele promotore dell’iniziativa, si sono ritrovati a distanza di mezzo secolo presso il Distaccamento Aeroportuale di Brindisi, per ricordare le emozioni ed i ricordi del periodo trascorso presso la base salentina,  quando  l’11 Luglio del 1964 ebbe inizio l’addestramento in volo del “5° Corso Piloti dell’Alitalia”. Sono stati accolti dal Comandante del Distaccamento, Colonnello Andrea Aiello, e dopo il suo saluto di benvenuto, i radunisti hanno avuto modo di rivedere se pur trasformati, anche i luoghi dove durante il corso di pilotaggio frequentato a Brindisi ebbero modo di trascorrere un intenso periodo della loro vita di aspiranti piloti. Al termine è seguita la deposizione di una corona d’alloro al cippo dedicato alla Madonna di Loreto.
 
Addetto Stampa C. d’Agostino – INFO INFO Fulvio Chianese chianesef@libero.it








Nella foto: (nella foto Gli allievi del 5° Corso AZ  a Brindisi nel 1964 davanti all'hangar utilizzato dalla Scuola di Volo Alitalia, coi loro caschi di volo hanno disegnato il “5”

sabato 24 maggio 2014

Dal 20 maggio al 1. giugno 2014 Grande manifestazione aerea a Locarno

Dal 20 maggio al 1. giugno 2014
Grande manifestazione aerea a Locarno

Il Comando della Base aerea di Locarno e la Direzione dell'aeroporto  cantonale  vi danno il più cordiale Benvenuto sul sito di cielo aperto, la grande manifestazione voluta per festeggiare il traguardo raggiunto dall'aviazione a sud delle Alpi. Nel 2014 ricorreranno i due seguenti importanti anniversari:
  •  100° delle Forze aeree svizzere  
  •  75° dell'Aeroporto di Locarno.
Per celebrare degnamente queste ricorrenze, la Base aerea di Locarno e la Direzione dell'aeroporto cantonale organizzano presso l'aeroporto di Locarno una serie di appassionanti eventi apertigratuitamente al grande pubblico. Aviazione militare e civile daranno vita ad uno spettacolo indimenticabile.
Cielo aperto sarà l'appendice a sud delle Alpi della festa delle Forze aeree. La manifestazione principale AIR14 si svolgerà su due fine settimana differenti, il 30 e 31 agosto e il 6 e 7 settembre 2014 a Payerne.
Nel 2014 ricorreranno inoltre il 50° di fondazione della mitica Patrouille Suisse e il 25° del blasonato PC-7 TEAM. Avremo quindi l'onore di avere a Locarno queste due pattuglie acrobatiche per ammirare la destrezza dei piloti in uno spettacolo all'insegna dell'eleganza e della precisone.

RADUNO A BRINDISI DEL 5^ CORSO PILOTI ALITALIA 29 Maggio 2014

RADUNO A BRINDISI DEL 5^ CORSO PILOTI ALITALIA

Nei giorni 29 e 30 maggio, si svolgerà a Brindisi un raduno degli ex allievi piloti che hanno partecipato al "5^ Corso" della Scuola di volo dell'Alitalia. I partecipanti, ricorrendo il cinquantesimo anno  dall'inizio del corso, hanno deciso di riunirsi là dove è cominciata la loro fortunata “avventura”. Un po’ di cronistoria: Negli anni '60 l’Alitalia, allora settima compagnia aerea del mondo ed in forte espansione, decise di sopperire alla carenza di piloti realizzando una propria scuola di volo. L’allora Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, gen. Aldo Remondino, mise a disposizione della compagnia sia l’aeroporto militare di Brindisi che le relative strutture (hangar, uffici, circolo Ufficiali, mensa e camerate) e, soprattutto, gli istruttori militari della vicina base di Lecce.

Per l’addestramento in volo dei futuri piloti furono utilizzati quattro Aermacchi MB326 usciti direttamente dalle fabbrica con l'elegante livrea dell’Alitalia. Nel febbraio del 1964, esattamente mezzo secolo fa, sessantacinque borsisti, selezionati tra mezzo migliaio di ragazzi, iniziarono il 5° Corso, trascorrendo a Brindisi circa sei mesi di formazione in volo. Solo venti di loro superarono l’addestramento e furono impiegati come piloti nelle varie macchine della compagnia (dall’innovativo Caravelle al glorioso DC8 e poi via via fino ai Jumbo MD11 e B747) raggiungendo tutti – unico caso nei vari corsi dell’Alitalia – il grado di Comandante.

Il raduno prevede le seguenti tappe: Nel primo pomeriggio di giovedì 29 maggio i partecipanti giungeranno al Grande Albergo Internazionale da diverse città d’Italia e, dopo una doverosa visita alla città che li ospitò 50 anni orsono, si ritroveranno al ristorante Skipper per una cena conviviale.

Il giorno successivo, venerdì 30, dopo un incontro con le autorità cittadine, il gruppo sarà ricevuto dal Col. Andrea Aiello, Comandante del Distaccamento dell'A.M. dell'Aeroporto di Brindisi. Nell’occasione sarà deposta una corona di fiori ai Caduti dell'A.M. cui seguirà una visita alla Base con particolare riferimento ai luoghi "vissuti" dai componenti del Corso. Infine, un pranzo presso il locale Circolo Ufficiali dell’AM concluderà le cerimonie di questo nostalgico raduno.


(nella foto Gli allievi del 5° Corso AZ  a Brindisi nel 1964 davanti all'hangar utilizzato dalla Scuola di Volo Alitalia, coi loro caschi di volo hanno disegnato il “5”
 
Comunicazione per la Stampa - Carlo d'Agostino -  Gorizia 22 maggio 2014
 


Organizzazione Raduno 5^ Corso AZ – INFO Fulvio Chianese 
chianesef@libero.it